Sergio Secondiano Sacchi

Sergio Sacchi - foto Fabrizio FenucciNato a Milano nel 1948, architetto, dal 1973 è nel direttivo del Club Tenco Sanremo, del quale è attuale direttore artistico. Ha collaborato a Musica e Dischi, Tango, Linus, Smemoranda. Ha curato dischi monografici su Che Guevara e le edizioni italiane di dischi di Luís Llach, Pi de la Serra, Vladimir Vysotskij, Pablo Milanés; ha tradotto e prodotto dischi dedicati a Vladimir Vysotskij, Pablo Milanés, Joaquin Sabina, Georges Brassens. È autore di libri+cd – come Roba di Amilcare e Quelle piccole cose – e di una dozzina di pubblicazioni. Ha curato con Stefano Senardi I miei amici cantautori di Fernanda Pivano e – con Enrico de Angelis, per ZONA – tutti i Libri del Club Tenco: La Tradotta. Storie di Canzoni amate e tradite (2003), L’anima dei poeti. Quando la canzone incontra la letteratura (2004), Seguendo Virgilio. Virgilio Savona dal Quartetto Cetra alla canzone per l’infanzia (2005) e Se tutti fossero uguali a te. Il Club Tenco per Sergio Bardotti (+CD – 2008). Nel 2017 ha pubblicato Sono solo canzonette? con prefazione di Antonio Silva, un compendio della sua vasta produzione di scritti musicali.

condividi

1 thought on “Sergio Secondiano Sacchi

  1. […] kermesse camuna, tre giorni in suo onore lo scorso anno. Introduce Nini Giacomelli. Partecipano Sergio Secondiano Sacchi (responsabile artistico Club Tenco), Steven Forti (Festival Cose di Amilcare Barcellona – Spagna) […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *