L’ultimo saluto a Michele Mondella, storico promoter della RCA

Michele Mondella

E’ mancato per un infarto a Roma, all’età di 70 anni, Michele Mondella, storico promoter discografico, a lungo alla RCA Italiana al fianco di Ennio Melis che così lo ricorda nel libro Storia della RCA:

“Posso anche dire che tutti noi siamo fan appassionati dei nostri artisti, soffriamo e gioiamo con loro a tutto campo. I nostri ragazzi e ragazze della promozione – due fra tutti, l’energica e infaticabile Mimma Gaspari e l’altrettanto valido e caparbio Michele Mondella, non certo pagati in modo principesco – sono spesso commoventi per dedizione e spirito di sacrificio. Si sobbarcano viaggi, notti in bianco, assistenza anche morale agli artisti, e quelli di carattere più difficile raramente sono propensi alla riconoscenza. Ma sostanzialmente è questa la missione di chi ama e crede nel proprio lavoro”.

Il mondo della musica italiana si è raccolto attorno alla famiglia in occasione dei funerali (guarda la fotogallery su Roma Today) che si sono svolti il 25 gennaio 2018 alla Chiesa del Preziosissimo Sangue.

Leggi il ricordo di Michele Mondella su Ansa.it >>>

condividi
Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *