Governo, IVA al 10% sugli spettacoli dal vivo

Soddisfazione dal mondo della musica e dell’associazionismo

Concerti, circhi e spettacoli viaggianti, esibizioni di burattini e marionette (nonché le relative prestazioni, rese da intermediari) potranno godere dell’Iva agevolata al 10 per cento come per gli spettacoli teatrali. Lo stabilisce la Legge di Bilancio 2018. Con il comma 13 dell’articolo 39 della Manovra si estende l’applicazione dell’imposta sul valore aggiunto al 10 per cento già applicata per gli spettacoli teatrali ai contratti di scrittura connessi con gli “spettacoli teatrali di qualsiasi tipo, compresi opere liriche, balletto, prosa, operetta, commedia musicale, rivista; concerti vocali e strumentali; attività circensi e dello spettacolo viaggiante, spettacoli di burattini e marionette ovunque tenuti”. Nel testo si precisa che tali disposizioni sono estese anche alle “relative prestazioni, rese da intermediari”.
Leggi l’articolo completo su AgCULT >>>

Leggi il commento alla notizia di Giordano Sangiorgi del MEI + approfondimenti sui contenuti della legge di bilancio 2018 in materia di musica e spettacolo >>>

Leggi il commento alla notizia di Francesca Chiavacci, presidente nazionale ARCI >>>

condividi
Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *