Freddy Colt

Freddy Colt - foto Sanremonews
Freddy Colt – foto Sanremonews

Musicista e scrittore, maestro arrangiatore, chef d’orchestra, storico della canzone, studioso di araldica e simbolismo tradizionale, calligrafo, maestro di cerimonia e altro ancora. Discende da una delle sette dinastie musicali di Sanremo, che vanta alcuni pionieri del jazz in Italia. Nel 2008 è stato acclamato – come Sultano dello Swing – a capo di un movimento di cultori di swing italiano a cui aderisce anche Stefano Bollani. Dal 1997 è direttore artistico di Zazzarazzazz – Festival della Canzone Jazzata, che si tiene in estate a Sanremo. Nel 1999 ha fondato la rivista semestrale di cultura musicale The Mellophonium. È presidente del Centro Studi Stan Kenton e del Circolo Ligustico Arte e Ambiente, conservatore della Piccola Biblioteca della Pigna e Accademico della Pigna per la musicologia. Il 13 ottobre 2016 ha ottenuto il massimo riconoscimento culturale dalla propria città, il Premio San Romolo per la Cultura. Per ZONA ha pubblicato nel 2009 Spaghetti Swing. Prontuario biografico della canzone jazzata e nel 2017 Facezie retrò. Archeologia della canzone umoristica italiana.

condividi

4 thoughts on “Freddy Colt

  1. […] pdf € 4.95 (anziché 9.90) # Facezie retrò. Archeologia della canzone umoristica italiana di Freddy Colt disponibile in formato epub e pdf € 4.95 (anziché 9.90) # Sono solo canzonette? di Sergio […]

  2. […] vai alla scheda >>> conosci l’autore >>> […]

  3. […] Freddy Colt – compositore, arrangiatore, scrittore e “Sultano dello Swing” – propone in Facezie retrò (con una nota di Flavio Oreglio, discografia storica a cura di Roberto Berlini – libro pp. 120 illustrate in b/n – disponibile anche in ePub e pdf) un’archeologia della canzone umoristica italiana: figure, versi e lazzi dal 1920 al 1940, un periodo di genialità e autentici capiscuola i cui modi e insegnamenti hanno influenzato le epoche successive, dal teatro di rivista alla commedia all’italiana, dal cabaret alla migliore tv. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *